3

Torta di porri e fiori

Fiori per Solange

Questa ricetta nasce in fretta, viene cucinata in fretta, e messa qui ancor più in fretta (e infatti la foto è proprio tanto bruttarella) che oggi è stata una giornata pesante, e cucino da stamattina per una cosa speciale: poi domani vi racconto!
Dunque avevo un bel mazzo di fiori di erba cipollina, avanzati da ieri, ma belli freschi e arzilli, non potevo mica lasciarli abbandonati nel frigo, no?
E poi a me le torte salate piacciono un sacco, e quella di porri è la passione di Solange, dolcissima amica della mia figlia maggiore.

Torta di porri e fiori.

Pasta brisé (di M.Roux)

250g. di farina
150g.di burro, tagliato a pezzettini e leggermente ammorbidito
1 cucchiaino di sale
un pizzico di zucchero
1 uovo
1 cucchiaio di latte freddo

Ripieno

3 porri
1 cucchiaio di burro
sale
4 cucchiai di parmigiano grattugiato
2 uova
bechamelle (1/2 litro di latte, 50 g. di burro, 50 g. di farina, noce moscata, sale.)
Un mazzoino di fiori d’erba cipollina.

Per la pasta brisé:

Versare la farina a fontana, mettere al centro il burro, il sale, lo zucchero e l’uovo, poi mescolateli e lavorateli con la punta delle dita.
Incorporare gradualmente la farina, finchè assume una consistenza grumosa.
Aggiungere il latte e incorporarlo gradualmente, lavorando l’impasto finchè è liscio. Formare una palla, avvolgerla nella pellicola e mettere in frigo.

Per il ripieno:

Pulire bene i porri e tagliarli a rondelle. Metterli in una padella dal fondo spesso, con il burro, e farli stufare con un pizzico di sale.
In una ciotola capiente sgusciare due uova, unire il parmigiano, la bechamelle tiepda e i porri stufati.
Staccare con delicatezza i fiori di cipollina dagli steli e unirli al composto.
Mescolare bene.

Foderare una tortiera con la carta forno, oppure imburrarla bene ed infarinarla. Stendere la pasta brisé, versare il ripieno sulla pasta, poi pizzicarne i bordi.
Infornare a 180° per circa 50 minuti

 

questa ricetta partecipa al contest di Silvia

Comments 3

  1. Pingback: torta salata agli agretti La Melagranata

  2. Pingback: Quiche lorraine La Melagranata

  3. Silvia

    Giusto ieri guardavo al supermercato un vasetto con dell’erba cipollina e stavo per acquistarla. Poi ho lasciato perdere non sapendo che fa questi bellissimi fiori! Domani vado e la compro immediatamente!

Rispondi a Silvia Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.