Riso venere con gamberi alla vaniglia, latte di cocco e rum.

Le ricette della festa

Questa l’ho fatta io. Alla festa di Flavia, intendo!
E’ stata molto apprezzata,perchè deliziosamente profumata, raffinata e gustosissima: ma in realtà è molto semplice.
La ricetta dei gamberi era già sul blog, il resto è solo scena!
Che, in fondo, ad una festa è necessaria!
Comunque abbiamo fatto così:

Riso Venere con gamberi alla vaniglia, latte di cocco e rum in gusci di cappesante.

per 12 persone

riso venere, ca. 300g
12 gusci di cappesante, ben raschiati e puliti
24 gamberi freschissimi
2 stecche di vaniglia
latte di cocco, 1 bicchiere
rum
burro, una cucchiaiata
sale

Lessare il riso venere a vapore e tenerlo in caldo
In una larga padella far spumeggiare il burro con i bacelli di vaniglia aperti e grattati, in modo che i semini si stemperino bene.
Unire i gamberi e far saltare 1 minuto. Sfumare con il rum, poi unire il latte di cocco. Far cuocere pochi minuti, aggiustare di sale e spegnere.
Distribuire un cucchiaio di riso in ogni guscio di cappasanta, guarnire con i gamberi e irrorare con il fondo di cottura.
Servire caldo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.